10Giu
Cosa sono gli aggiornamenti dell’algoritmo di Google?

Cosa sono gli aggiornamenti dell’algoritmo di Google?

SEO & SEM, Motori di ricerca

Il tuo sito è improvvisamente crollato e fa un decimo delle visite registrate il giorno prima?

Improvvisamente ti ritrovi con un traffico talmente basso e non sai il motivo?
La risposta potrebbe essere l’aggiornamento dell’algoritmo di Google.

Il motore di ricerca si aggiorna migliaia di volte ogni anno. La maggior parte di questi sono minori e impercettibili, ma almeno una volta all’anno, un aggiornamento significativo modifica il modo in cui i siti Web vengono classificati e visualizzati nella pagina dei risultati dei motori di ricerca (SERP).

Dal 1998 Google è diventato il motore di ricerca più utilizzato a livello globale, anche per l’accuratezza e le caratteristiche dei suoi risultati di ricerca, per questo gli aggiornamenti sono diventati di importanza fondamentale.
I risultati di ricerca sono scelti da fattori nell’algoritmo, un insieme complesso di programmi informatici utilizzati per capire cosa sta cercando un utente e fornire i risultati giusti per rispondere alla sua ricerca.

Che cos’è un aggiornamento di base Google

Un aggiornamento di base (detto Core) è un tipo di aggiornamento dell’algoritmo di Google che ha un impatto significativo sui risultati di ricerca.
Si tratta di modifiche significative dell’algoritmo che possono avere un impatto su diversi tipi di siti Web su varie piattaforme in vari settori.

Un aggiornamento può influenzare notevolmente il posizionamento di un sito web. L’obiettivo è quello di mirare a migliorare l’esperienza di ricerca per gli utenti, fornendo contenuti più pertinenti, utili e affidabili.

Google tende ad annunciare gli aggiornamenti alcuni giorni prima, anche se alcuni aggiornamenti possono richiedere diversi giorni per essere implementati per gli utenti.

In genere un aggiornamento di base di Google differisce dagli altri per tre motivi principali:

  • Vengono annunciati aggiornamenti di base, ma non altri aggiornamenti dell’algoritmo
  • Sono riconosciuti gli aggiornamenti principali, ma non altri aggiornamenti dell’algoritmo
  • Gli aggiornamenti principali hanno un nome specifico indicato da Google

Anche il design degli aggiornamenti principali si distingue dai normali aggiornamenti di Google.
Con un aggiornamento di base, Google modifica più funzionalità del suo algoritmo di ricerca in modi che possono rendere i risultati di ricerca più pertinenti e utili in tutti i settori e nelle intenzioni degli utenti.

Si tratta di cambiamenti ampi ed evidenti, rispetto ad aggiornamenti che potrebbero passare inosservati. Google suggerisce di pensare così a questo processo:

“Puoi pensare a un aggiornamento di base come un elenco di consigli per i programmi TV da guardare questo autunno.

I tuoi consigli cambieranno di anno in anno man mano che escono nuovi spettacoli e quelli vecchi vanno in pensione.
L’aggiornamento dei tuoi suggerimenti, proprio come un aggiornamento di base, mantiene i tuoi consigli pertinenti e aggiornati”.

 

Cosa fa un aggiornamento dell’algoritmo

Per fornire i risultati migliori e più accurati agli utenti che effettuano ricerche, Google deve aggiornare e migliorare regolarmente il suo algoritmo. Da quanto sono stati introdotti, hanno cambiato il modo in cui Google:

  • Comprende il linguaggio umano
  • Comprende l’intento di ricerca
  • Fornisce risultati di ricerca con funzionalità aggiuntive
  • Permette di ottenere risultati localizzati
  • Fornisce suggerimenti di ricerca simili
  • Giudica la qualità dei contenuti sulle pagine web

Come capire se c’è stato un aggiornamento dell’algoritmo

A prescindere dagli annunci di Google, è possibile capire se un aggiornamento ha avuto un impatto negativo attraverso due specifici indizi:

  • Calo nell’indicizzazione
  • Diminuzione del traffico

Calo nell’indicizzazione

Quando si verifica un ampio aggiornamento di Google, i SEO spesso guardano le pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP).
In questo modo ottengono informazioni per capire se i propri siti siano stati agevolati o penalizzati. Il consiglio è di monitorare la SERP per diversi giorni prima di trarre conclusioni sul suo effetto.

Per farlo si può utilizzare Google Search Console o la stessa ricerca di Google.
Attraverso un’analisi accurata di varie parole chiave puoi capire se ci sono state delle modifiche rilevanti anche per il tuo sito.

Diminuzione del traffico

Si può individuare l’impatto di un aggiornamento di Google osservando il traffico organico.
Se il posizionamento nei risultati di ricerca diminuisce, si perde traffico.

Si può notare un drastico calo del traffico a seconda del posizionamento prima e dopo, poiché le prime cinque posizioni su Google in genere ottengono il 68% di click.
Controllando il traffico del sito (attraverso Google Analytics) è possibile capire cosa è successo, in particolare confrontando i diversi periodi.

Ovviamente è importante farlo tenendo conto di tutte le metriche, anche la frequenza di rimbalzo.
Una volta stabilito che un ampio aggiornamento della Ricerca Google ha avuto un impatto sul sito, puoi iniziare ad apportare miglioramenti o chiedere aiuto attraverso una consulenza SEO professionale e in grado di capire cosa è successo e risolvere i problemi emersi.

Se il tuo sito è stato “colpito” da un aggiornamento, contattaci, agenzia specializzata in azioni di ottimizzazione SEO (search engine optimization), seo copywriting, SEM (search engine marketing), search engine advertising.

Contattaci per avere maggiori informazioni