08Set
L’importanza dei dati strutturati per Google

L’importanza dei dati strutturati per Google

I dati strutturati sono informazioni organizzate e specifiche presenti in una pagina web.
Lo scopo è che quest’ultima diventi idonea per essere visualizzata come risultato multimediale nei risultati di ricerca di Google. Tecnicamente l’HTML organizza il contenuto della pagina web che un visitatore del sito vede e il codice che aiuta il browser a visualizzare quella pagina web (codice che il visitatore del sito non vede). L’HTML contiene anche contenuti informativi destinati ai motori di ricerca.

I dati strutturati sono anche una forma di metadati.
I metadati sono informazioni che non vengono visualizzate direttamente dai visitatori del sito.

Il contenuto dei dati strutturati rende facile per i motori di ricerca capire di cosa trattano le immagini e i contenuti e visualizzarli accuratamente nei risultati di ricerca. Così facendo i motori di ricerca non devono utilizzare algoritmi per sapere che quello che stanno elaborando è ad esempio l’immagine di un prodotto. Sono gli stessi dati strutturati a comunicare che si tratta di un’immagine del prodotto.

Ma quali sono le regole relative ai dati strutturati?

Le regole per i dati strutturati

Il sito web ufficiale è Schema.org, l’organizzazione che crea le regole utilizzate per organizzare le informazioni che si trovano sui siti web degli editori.
Ci sono due gruppi in Schema.org che hanno il compito di sviluppare il protocollo dei dati strutturati, il gruppo direttivo e il gruppo comunitario più ampio. Il gruppo della comunità svolge il lavoro principale di discussione, proposta, creazione e aggiornamento dei dati strutturati. Lo Steering Group, un gruppo più piccolo, gestisce l’intero processo.
Google pubblica pagine per sviluppatori, pagine di supporto, che riguardano i dati strutturati.

Come Google utilizza i dati

Queste pagine si concentrano sulla descrizione dei dati strutturati che gli editori dovrebbero utilizzare per qualificarsi per i risultati multimediali nelle pagine dei risultati di ricerca di Google (ovvero SERP).
L’obiettivo delle pagine per sviluppatori di Google è limitato al contesto dei risultati multimediali. I siti che utilizzano dati strutturati sono idonei a ottenere risultati di ricerca con stelle, immagini e primo posizionamento nello snippet in primo piano che si trova nella parte superiore dei risultati di ricerca.
Tutto ciò ovviamente aumenta potenzialmente il traffico.

L’utilizzo dei dati strutturati è una necessità, non è realmente facoltativo.
I siti idonei per i risultati multimediali trarranno vantaggio da più traffico se Google sceglie di utilizzare le informazioni.

Contattaci per avere maggiori informazioni