23Giu
Google apporta modifiche ogni giorno

Google apporta modifiche ogni giorno

Un paio di giorni fa alcuni webmaster stavano discutendo di quello che credono essere un aggiornamento dell’algoritmo di Google. In risposta a ciò, John Mueller, un analista di tendenze per i webmaster, ha gentilmente ricordato a tutti che “[Google] apporta modifiche quasi ogni giorno”.

Alcune persone potrebbero anche credere erroneamente che sarebbe probabilmente meglio lasciare che l’algoritmo di Google stagnasse. Ovviamente si sbagliano. Google ha affermato numerose volte che i cambiamenti avvengono ogni giorno. Il pubblico rimane ignaro di questo fatto, a meno che Google non faccia importanti annunci sui suoi aggiornamenti. Gary Illyes, nel suo tweet, ha specificato che Google si aggiorna almeno 3 volte al giorno di media.

L’ennesimo aggiornamento controverso

A causa del “recente” aggiornamento dell’algoritmo di Google, i webmaster di tutta la rete hanno notato che i collegamenti in entrata di bassa qualità sono probabilmente il risultato di alcune modifiche ancora da annunciare apportate da Google. Il modo migliore per procedere è semplicemente rimuovere i collegamenti in modo naturale. Per anni la costruzione di link è stata la tattica di marketing digitale più contraddittoria e difficile per un semplice motivo: senza link, i contenuti hanno poche, se non zero, possibilità di essere indicizzati da Google.

Un sito che genera click? I link di Wikipedia sono “nofollow” (il che significa che probabilmente Google non li sta usando per calcolare le classifiche di ricerca), ma offre l’enorme vantaggi di inviare traffico costante. Blogger, giornalisti, insegnanti, quasi tutti alla ricerca di un argomento hanno come fonte attendibile Wikipedia. Avere un link lì significa avere una citazione che può viaggiare da un sito all’altro, da un articolo all’altro.

Cosa fare per assorbire ogni aggiornamento di Google?

Questo nuovo elemento fornito da Google detta le linee guida per la costruzione di un sito web. Fondamentalmente bisogna cercare di mantenere il sito web conforme agli standard di Google. Bisogna continuare a scrivere ma assicurarsi che sia il tipo di contenuto che le persone apprezzeranno e condivideranno. Un’altra cosa che vale la pena ricordare è che si dovrebbe sempre cercare di mantenere i propri collegamenti. Controllare i backlink e assicuratevi che le landing page funzionino correttamente.

In poche parole bisogna continuare a fare quello che si sta facendo in questo momento. Se lo si fa nel modo giusto, Google ricompenserà in modo appropriato.

Contattaci per avere maggiori informazioni