25Giu
La tavola periodica SEO: cos’è e come funziona

La tavola periodica SEO: cos’è e come funziona

Fin dal 2011, anno del suo debutto, la Tavola periodica SEO è diventato uno strumento riconosciuto a livello mondiale. I professionisti della ricerca hanno individuato fin da subito come aiuto peculiare per comprendere gli elementi essenziali per una strategia SEO vincente. Recensita e collegata migliaia di volte a siti web di marketing, blog e articoli di marketing, è un punto di riferimento per chi vuole immergersi in questo mondo. Mentre gran parte delle fondamenta dell’ottimizzazione dei motori di ricerca è rimasta la stessa o si è ulteriormente radicata, molto è cambiato con l’avvento del mobile. Tutto immediatamente accessibile e allineato ai nuovi dispositivi connessi a Internet. Ovviamente la tavola periodica SEO è stata aggiornata secondo questi parametri.

La divisione della tavola periodica SEO

La versione del 2019 contiene elementi ritenuti fondamentali per una strategia SEO e offre una panoramica di ciò che è importante quando si prova a raggiungere il successo. Non si tratta solo di classifiche, ma si tratta di ottenere risultati positivi grazie ad una maggiore visibilità nei motori di ricerca. Ogni elemento nella tabella rappresenta un fattore che si deve considerare. A seconda della verticale, l’importanza relativa dei fattori può variare. La tavola periodica SEO divide tutti i fattori SEO in on-page (come i contenuti pubblicati sul sito, le parole chiave e i tag title e meta-description) e
off-page (link esterni che puntano al sito e presenza in altri canali come i social network, che ne accrescono l’autorevolezza).

I fattori SEO

I fattori SEO sono identificati con gli acronimi composti da due lettere. La prima lettera identifica la categoria di riferimento, mentre la seconda il singolo fattore. “Cq” rappresenta la “Content quality” e identifica la qualità del contenuto che è un fattore SEO on-page fondamentale. Nella tavola è possibile individuare anche i fattori più importanti. Infatti ad ognuno è attribuito un valore da +3 a +1. Lo scopo è quello di avere sotto controllo tutti i fattori. Infatti per ottenere una buona posizione, devono essere presenti e lavorare insieme. Un articolo di qualità e originale deve avere link interni, il tag alt e tutti gli altri fattori necessari. Se anche un solo fattore manca, quel contenuto non riuscirà mai a posizionarsi.

 

Contattaci per avere maggiori informazioni